Lavori retribuiti

In questa sezione, scoprirete le diverse opportunità di lavoro disponibili per gli studenti durante il loro soggiorno linguistico. Approfittate della vostra esperienza all’estero per mettere in pratica le vostre competenze in un contesto reale e per guadagnare un po’ di denaro extra! Avere molto tempo a disposizione è uno dei principali vantaggi di un programma Gap Year di lunga durata – tempo per esplorare le città e per socializzare, ma anche per inserirsi ulteriormente nella comunità e incontrare la gente del posto attraverso un lavoro.

Lavoro in Europa
Gli studenti dell’Unione Europa (Svizzera inclusa) hanno la possibilità di combinare un lavoro con un corso di lingua. Grazie alle loro dimensioni e al loro ambiente dinamico, città come Berlino, Barcellona, Galway, Roma e Brighton sono dei posti fantastici per trovare un impiego compatibile con gli studi e per estendere la durata del proprio soggiorno. Le nostre scuole partner saranno liete di aiutarvi e di offrirvi assistenza e consigli nella ricerca di un lavoro. Abbiamo inoltre un’eccellente bacheca di annunci con i consigli e le raccomandazioni degli studenti – una risorsa inestimabile!

Nelle nostre scuole partner di Brighton, Dublino, Galway, Lindau, Londra e Oxford abbiamo creato un servizio di “Job Club” per incontrare il grande volume di impieghi disponibili. Questo vi permetterà di entrare in contatto con il mercato del lavoro locale e di trovare il lavoro più adatto a voi, grazie al supporto della scuola e ai consigli di professionisti e di ex-studenti. Considerando le ore di lavoro, il programma di studio più adatto è il corso standard, in quanto offre abbastanza tempo libero per dedicarsi al lavoro o allo studio individuale. In più, sarà anche l’occasione perfetta per prolungare il vostro soggiorno dopo la fine del corso!

Il Job Club è aperto a tutti gli studenti interessati, si ritrova a incontri regolari ed è completamente gratuito. Eccovi alcuni dei suoi vantaggi:
 

  • consigli per aiutarvi durante la ricerca
  • le informazioni più aggiornate sulle offerte di lavoro
  • aiuto nella redazione del CV
  • informazioni pratiche sulle leggi in vigore, sui diritti dei lavoratori, sulle assicurazioni, sullo stipendio minimo, ecc.
  • incontri durante i quali vengono presentate varie possibilità lavorative da parte di professionisti del settore
I settori più comuni in cui trovare lavoro sono: ristoranti, bar, café, hotel, negozi, discoteche e club, servizi, amministrazione, distribuzione di flyer, lavoro promozionale, trasporti, consegna di materiali, viaggi, turismo, eventi sportivi, ecc. Se siete flessibili, motivati e dediti al lavoro, l’Europa vi aprirà sicuramente le sue porte!


Lavoro in Australia e Nuova Zelanda

Working Holiday Visa
Dall’altra parte del mondo, sotto il Tropico del Capricorno, l’Australia e la Nuova Zelanda offrono l’opzione di un “Working Holiday Visa” per combinare studio, lavoro e vacanze. Durante le prime settimane vi ambienterete nella nuova destinazione e consoliderete il vostro livello d’inglese con corsi della durata di 2-16 settimane in Australia e 2-12 settimane in Nuova Zelanda. In seguito, potrete diventare un po’ più avventurosi e iniziare a lavorare per guadagnare un po’ di denaro da spendere durante i vostri viaggi in queste destinazioni esotiche!

Australia
Il “Working Holiday Visa” australiano è disponibile per gli studenti dei seguenti paesi: Belgio, Canada, Cipro, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Hong Kong, Irlanda, Italia, Giappone, Malta, Norvegia, Corea del Sud, Svezia, Taiwan, Paesi Bassi e Regno Unito.


Nuova Zelanda
Il “Working Holiday Visa” per la Nuova Zelanda è disponibile per gli studenti dei seguenti paesi: Argentina, Belgio, Brasile, Canada, Cile, Cina, Repubblica Ceca, Danimarca, Estonia, Finlandia, Francia, Germania, Hong Kong, Irlanda, Italia, Giappone, Corea del Sud, Lettonia, Malesia, Malta, Messico, Paesi Bassi, Norvegia, Perù, Polonia, Singapore, Slovenia, Spagna, Svezia, Taiwan, Thailandia, Regno Unito, Uruguay e USA.

Visto per studenti 
I partecipanti hanno inoltre la possibilità di lavorare in Australia e in Nuova Zelanda con un visto per studenti. Questo rappresenta un ottimo modo per inserirsi nella comunità locale e guadagnare al contempo un po’ di denaro per le piccole spese.

Australia
Con un visto per studenti in Australia, il numero massimo di ore lavorative consentite durante lo svolgimento del corso è di 40 ore ogni due settimane. Le ore di lavoro potranno diventare illimitate alla conclusione del corso.

Nuova Zelanda
Dal gennaio 2014, gli studenti che seguiranno un corso di lingua di 14 settimane o più potranno lavorare part-time in Nuova Zelanda (max. 20 ore a settimana), e full-time fino a 4 settimane, generalmente dopo la fine del corso di lingua.

Gli studenti trovano di solito il maggior numero di possibilità lavorative nei seguenti settori: hotel, ristoranti, servizi, amministrazione, distribuzione di flyer, trasporti, turismo, viaggi, consegna di materiali, bar, discoteche, casinò, lavoro in fattoria e raccolta della frutta, ecc. Sono disponibili numerose opportunità in base al vostro livello d’inglese e al periodo dell’anno.    

Leggi di più

Quale paese scegliere?

Ti offriamo consigli gratuiti per aiutarti a scegliere il paese più adatto a te.

Domande? Contattaci!

Ti risponderemo in modo gratuito, veloce e personalizzato. Puoi anche scriverci direttamente sulla nostra chat.

Trovate un paese sulla mappa

Perché scegliere ESL?

  • Eletta migliore agenzia

    Eletta migliore agenzia

    ESL è stata premiata con un Lifetime Award dopo essere stata nominata per ben 5 volte Migliore Agenzia d’Europa” agli ST Star Awards.

  • Miglior prezzo garantito

    Miglior prezzo garantito

    Se per lo stesso programma doveste trovare un prezzo migliore presso un'altra agenzia, vi rimborseremo la differenza.

  • Servizio gratuito

    Servizio gratuito

    Approfittate dei nostri servizi gratuiti e personalizzati – il 97% dei nostri clienti ci consiglierebbe ad amici e parenti.