Portoghese, CELPE - Bras
Portoghese

CELPE - Bras

CELPE - Bras

CELPE - Bras

Livello richiesto
Al momento dell’iscrizione agli esami CELPE-Bras non è necessario dimostrare di possedere alcun livello linguistico. Tuttavia, il conseguimento del certificato richiede come minimo un livello intermedio di portoghese. L’esame si rivolge infatti agli studenti che hanno acquisito le conoscenze adatte a seguire un ciclo di studi universitari in Brasile. Le competenze necessarie per presentarsi all’esame variano a seconda del livello di certificato che lo studente desidera ottenere. Vi proponiamo qui di seguito una descrizione dei diversi livelli del CELPE-Bras.

Preparazione al CELPE-Bras
Dopo aver seguito un programma di corso standard di portoghese, è particolarmente consigliato seguire il corso di preparazione agli esami CELPE-Bras della durata di 2 settimane. Questo permetterà allo studente di consolidare le proprie competenze linguistiche e di acquisire le conoscenze necessarie per ottenere il certificato. Le nostre scuole partner richiedono un livello linguistico intermedio.

Le prove dell’esame
Gli esami si svolgono due volte l’anno, ad aprile e ad ottobre, e lo studente dovrà avere un’età minima di 16 anni per potersi presentare alle prove. L’esame ha l’obiettivo di valutare le capacità del candidato per quanto riguarda l'utilizzo della lingua nell’ambito della vita quotidiana. Lo studente che ottiene il CELPE-Bras è quindi in grado di comunicare oralmente e per iscritto, sa leggere e redigere testi in portoghese.

Le prove collettive (2 ore 30 minuti)
In questo modulo vengono valutate 4 capacità. Le prime due mirano a testare la comprensione orale e scritta della lingua, le altre due la capacità di lettura e di produzione di testi in portoghese. Le prove vengono corrette dal Ministero dell’Educazione a Brasilia.

Le prove individuali (20 minuti)
In questo modulo, la valutazione verte sulla padronanza della lingua orale. Verrà richiesto allo studente di comunicare con uno dei due esaminatori presenti, su temi della vita quotidiana, di interesse generale oppure di creare un dialogo sulla base di un supporto visivo, come ad esempio una foto o un’immagine. È il secondo esaminatore che procederà alla valutazione di questo modulo.

Criteri di valutazione
Ecco i tre criteri di valutazione che determineranno il livello dello studente:

1. Contestualizzazione (raggiungimento degli obiettivi a livello di comprensione e di produzione di testi);
2. Coesione e coerenza nell’utilizzo scritto ed orale della lingua;
3. Ricchezza e padronanza del vocabolario e della grammatica.

I 4 livelli del CELPE - Bras

Certificato Intermedio
Corrisponde al livello B1 nel Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue.
Lo studente è in grado di:
- comprendere e redigere testi orali e scritti su argomenti limitati e dimostra una padronanza della lingua nelle situazioni della vita quotidiana;
- utilizzare frasi con una struttura semplice e il suo vocabolario è appropriato quando si trova in situazioni che conosce.

Certificato Intermedio superiore
Corrisponde al livello B2 nel Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue.
Lo studente possiede le stesse competenze sopracitate, ma gli errori derivanti dalla sovrapposizione tra lingua straniera e madrelingua sono meno frequenti, all’orale come allo scritto.

Certificato avanzato
Corrisponde al livello C1 nel Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue.
Lo studente è in grado di:
- comprendere e redigere testi in modo fluente su diversi argomenti. Le sue competenze si applicano tanto all’orale quanto allo scritto;
- padroneggiare la lingua in situazioni note ma anche sconosciute;
- utilizzare delle strutture grammaticali complesse ed un vocabolario appropriato, in compenso è talvolta ancora impreciso nelle situazioni che non conosce.

Certificato avanzato superiore
Corrisponde al livello C2 nel Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue.
Lo studente possiede le stesse competenze sopracitate, ma è più preciso nella produzione orale e scritta.