Viaggio studio a New York: Storia

ESL - Storia
2011 Il movimento “Occupy Wall Street” inspira una contestazione pacifica in tutto il mondo. Gli operatori di borsa continuano con le transazioni finanziarie.

2001 Attentati dell’11 Settembre. Il World Trade Center viene distrutto dai terroristi.

1997 Rudy Giuliani diventa sindaco e lavora duramente per rendere New York una città più sicura e pulita (alcuni abitanti la preferivano prima).

1980 Jean-Michel Basquiat incontra Andy Warhol. Artisti giovani e prolifici dominano il “bull market”, la fiorente scena commerciale dell’arte di New York.

Fine anni ’70 Il movimento Hip hop, la breakdance e altri generi musicali si sviluppano nella comunità giamaicana nel South Bronx.

1977 Apre la leggendaria discoteca Studio 54. Fra le numerose celebrità che frequentano il club vi sono Liza Minnelli, Michael Jackson, Salvador Dalí, Truman Capote, Frank Sinatra, Jasper Jones, Jack Nicholson, Jane Fonda, Yves Saint Laurent, Grace Jones, David Bowie, Mick Jagger, Martin Scorsese, e molti altri.

1973 Le Torri Gemelle del World Trade Center diventano gli edifici più alti del mondo.

Anni 1960-1970 Alegre e Fania All-Stars si uniscono ai migliori musicisti afro-caraibici per delle memorabili jam-session. Tale successo porta il fenomeno della musica salsa allo Yankee Stadium, per un evento spettacolare nel 1973. New York è l’epicentro della musica Latino Americana.

1961 The Bill Evans Trio, composto da Bill Evans, Scott LaFaro e Paul Motian, registra i leggendari concerti al Village Vanguard.

1959 The Guggenheim Museum (guggenheim.org), disegnato dall’architetto Frank Lloyd Wright, apre nell’Upper East Side. Il museo ospita numerose opere d’avanguardia artistica, ma anche famose collezioni d’arte contemporanea e moderna.
 
ESL - Storia
1949 Apre il jazz club Birdland (birdlandjazz.com) sulla 52ma Strada, Jackson Pollock è all’apice del successo, gli scrittori della Beat Generation si incontrano nel Village e le luci risplendono su Broadway. New York diventa la capitale della creatività e dell’innovazione culturale, per il decennio successivo e oltre. The place to be!

Anni 1940 Le jam-session del Minton’s Playhouse di Harlem ospitano i pionieri della musica bebop, che hanno fortemente contribuito alla nascita della musica moderna.

1939 Esposizione Universale di New York (NYWF). Una capsula del tempo viene interrata con l'indicazione di essere aperta nell’anno 6939.

1931 Viene costruito l'Empire State Building. Il simbolico grattacielo in stile Art Déco rimarrà l’edificio più alto del mondo per 40 anni.

Anni 1920-1930 The Savoy Ballroom, The Cotton Club, The Apollo Theatre e molti altri nightclub accolgono i personaggi di spicco degli Anni Ruggenti. The Harlem Reneissance getta le basi per l’integrazione sociale Afroamericana e per il movimento dei diritti civili, che porteranno all’emancipazione degli anni ’60.

1913 Apre la stazione di Grand Central Terminal.

1907 A New York arrivano i taxi e sostituiscono gli omnibus trainati da cavalli.

1892 Ellis Island apre all’immigrazione. Grazie a questa struttura, nei 32 anni successivi, arriveranno negli Stati Uniti più di 12 milioni d’immigranti.

1886 La Statua della “Libertà che Illumina il Mondo” ("Liberty Enlightening the World"), di Frédéric Auguste Bartholdi, viene donata dal popolo francese agli Stati Uniti, per onorare il centenario della Rivoluzione Americana.

1858 Apre Macy’s e vengono predisposti i primi progetti per Central Park.

1845 Viene fondata la New York Knickerbocker Baseball Organization e formalizzate le regole per il baseball. Fin da subito, il gioco subentra al cricket come sport preferito dagli americani.

1835 Un incendio distrugge quasi l’intera Lower Manhattan.

1801 Alexander Hamilton fonda il New York Post.

1792 La New York Stock Exchange nasce sotto un albero di platano a Wall Street.

1789 Washington viene proclamato presidente degli Stati Uniti a New York.

1776 Il 9 luglio, George Washington legge la Dichiarazione d’Indipendenza alle sue truppe. Una statua reale viene fusa per ricavarne proiettili da moschetto.

1766 A New York City si svolge la prima parata in onore del St. Patrick's Day.

1762 La City installa dei lampioni per illuminare le strade. Questi vengono alimentati usando l’olio di balena.

1664 Il Duca di York, membro della nobiltà inglese, invia un’armata al porto di Nuova Amsterdam per impossessarsi della città in mano agli olandesi. Questa viene ribattezzata New York!

1641 Apre “The Wooden Horse”: il primo pub di Nuova Amsterdam.

1626 Peter Minuit, il primo direttore generale di Nuova Amsterdam, compra Manhattan dagli indiani Algonquian in cambio di stoffa, perline, ciondoli e altri oggetti del valore totale approssimativo di 24$.

1624 Coloni belgi e olandesi arrivano a Manhattan e creano il loro primo insediamento, chiamato Nieuw Amsterdam.

1609 Il marinaio britannico Henry Hudson arriva al Porto di New York sull’imbarcazione Half Moon. Il fiume Hudson sarà così chiamato in suo onore.

1524 L’esploratore italiano Giovanni da Verrazzano arriva al porto di New York in cerca del passaggio a Nord-Ovest. Viene accolto dal popolo nativo dei Lenape, la cui presenza è riconducibile a nomi come “Manhattan”.
 

Perché scegliere ESL?

  • Eletta migliore agenzia

    Eletta migliore agenzia

    ESL è stata premiata con un Lifetime Award dopo essere stata nominata per ben 5 volte Migliore Agenzia d’Europa” agli ST Star Awards.

  • Miglior prezzo garantito

    Miglior prezzo garantito

    Se per lo stesso programma doveste trovare un prezzo migliore presso un'altra agenzia, vi rimborseremo la differenza.

  • Servizio gratuito

    Servizio gratuito

    Approfittate dei nostri servizi gratuiti e personalizzati – il 97% dei nostri clienti ci consiglierebbe ad amici e parenti.