Viaggio studio a Amburgo: Storia

ESL - Storia
2012 Attorno al lago Alster vengono installate delle postazioni di jogging per cronometrare i tempi di corsa.

2003 HafenCity diventa uno dei più grandi progetti di riconversione urbana del mondo. Nella zona del vecchio porto franco iniziano a comparire negozi, bar, ristoranti ed eleganti aree pubbliche. La sede centrale della rivista Der Spiegel si trasferisce nel distretto nel settembre 2011.

1983 Per la prima volta, la squadra dell’Hamburger SV vince il Campionato Europeo di calcio, battendo la Juventus in finale.

1977 La squadra di calcio del FC St. Pauli viene promossa in Bundesliga. 

1962 Una terribile tempesta porta ad un innalzamento anomalo del fiume Elba. L’esondazione investe un quinto della città e provoca la morte di oltre 300 persone.

1960 Una band sconosciuta di Liverpool, chiamata The Beatles, arriva ad Amburgo per suonare 8 ore di fila negli strip-club di Reeperbahn.

1952 Il giornale Bild inizia la sua pubblicazione ad Amburgo, ispirato dal successo dei tabloid britannici.

1939-45 Più di 250.000 case vengono distrutte dagli incessanti bombardamenti della British Royal Air Force sulla città. Ad un certo punto, un tornado di fuoco alto 200 m devasta la città. Dopo la Seconda Guerra Mondiale, Amburgo viene posta sotto la Zona di Occupazione del Regno Unito.

1913 Amburgo raggiunge un milione di abitanti. Come terzo porto mondiale, dopo Londra e New York, Amburgo è il punto di partenza privilegiato dalla maggior parte dei tedeschi e di altri europei dell‘Est per il loro viaggio verso il Nuovo Mondo. La leggenda narra che la ricetta degli hamburger sia partita con loro.

1872 Ad Amburgo viene realizzato il primo trasporto intermodale nave-ferrovia, gettando le basi per la rapida crescita della città come
porto ferroviario più grande di tutta Europa.

1871 Unificazione della Germania. Amburgo, con una popolazione di 240.251 abitanti, diventa parte della nuova nazione.

1842 Il Grande Incendio di Amburgo si propaga da una fabbrica di sigari. Ci vorranno 40 anni per terminare la ricostruzione.

1835 Viene ridisegnato lo stemma di Amburgo. Le torri, le mura e il portone chiuso simboleggiano la determinazione della città a difendersi.

1815 Amburgo diventa stato-membro della Confederazione Germanica, dopo essere stata liberata dal giogo dei francesi nel 1814.

1806 L’esercito di Napoleone annette la città al suo impero. Amburgo diventa la capitale del dipartimento di Bouches-de-l'Elbe (Bocche dell’Elba).

1783 La nave mercantile Elise Katharina attraversa l’Atlantico per arrivare a Charleston e Philadelphia, dando avvio al commercio marittimo tra Amburgo e i nuovi Stati Uniti d’America. Con il 1799, ben 280 navi battono bandiera amburghese.

1712 Arriva la peste. Mai una buona notizia.

1705 Première teatrale di Almira, prima opera di Georg Friedrich Händel. Il compositore era giunto in città nell’estate del 1703 per suonare come violinista al teatro di Gänsemarkt.

1590 Gli ebrei sefarditi si stabiliscono in città e danno vita alla prima comunità ebraica portoghese di Amburgo.

1529 Arriva il luteranesimo. Il senato di Amburgo chiede a Martin Lutero di inviare il suo amico Johannes Bugenhagen per creare una chiesa dove il servizio ecclesiastico venisse officiato in Basso Tedesco e le parrocchie potessero eleggere i propri pastori.

1510 Amburgo diventa una città imperiale del Sacro Romano Impero.

1401 Il famigerato pirata Klaus Störtebeker viene decapitato a Grasbrook il 20 ottobre. La leggenda narra che potesse ingurgitare quattro litri di birra (o anche vino) in un solo sorso.

1321 Amburgo si unisce alla Lega Anseatica, portando allo sviluppo del commercio e dell’industria nel Nord della Germania.

1264 Il senato di Amburgo promulga una legge a favore dei cigni, con pesanti punizioni per chiunque picchiasse a morte, insultasse, mangiasse o sparasse a uno di questi volatili. Secondo il folclore locale, la città di Amburgo sarà libera e anseatica finché i cigni prospereranno lungo il fiume Alster.

1189 L’imperatore Federico Barbarossa concede alle navi amburghesi il privilegio di navigare senza dazio mercantile dal basso corso dell’Elba fino al Mare del Nord.

IX secolo Un piccolo porto con una banchina in legno lunga circa 130 metri compare per la prima volta in alcuni disegni. Nell’845, i vichinghi della Danimarca distruggono Hammaburg.

Perché scegliere ESL?

  • Eletta migliore agenzia

    Eletta migliore agenzia

    ESL è stata premiata con un Lifetime Award dopo essere stata nominata per ben 5 volte Migliore Agenzia d’Europa” agli ST Star Awards.

  • Miglior prezzo garantito

    Miglior prezzo garantito

    Se per lo stesso programma doveste trovare un prezzo migliore presso un'altra agenzia, vi rimborseremo la differenza.

  • Servizio gratuito

    Servizio gratuito

    Approfittate dei nostri servizi gratuiti e personalizzati – il 97% dei nostri clienti ci consiglierebbe ad amici e parenti.